Informazioni generali

 

 

 

 

Informazioni sul visto d’ingresso per il Mar Rosso

Vi aggiorniamo su alcune importanti variazioni relative al visto d’ingresso per il Mar Rosso.

 

Il costo del visto d’ingresso è di € 34,00 per persona. Per prenotazioni dal 3 luglio in poi è obbligatorio solo per tutte le località al di fuori del Sinai,  e per soggiorni a Sharm el Sheikh, Dahab, Nuweiba e Taba superiori alle 14 notti. Non è quindi richiesto per soggiorni a Sharm el Sheikh inferiori alle 14 notti.

 

Tutte le altre informazioni per l’ingresso nel Paese restano le stesse, ovvero:

 

È richiesto 1) il passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza; 2) o solo per il turismo, carta di identità elettronica o cartacea valida per l’espatrio con validità residua di 6 mesi, accompagnata da 2 foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si richiede alle locali Autorità di frontiera all’arrivo nel Paese (in mancanza delle foto non viene rilasciato il visto di ingresso), si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall’Italia. Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane non consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta d’identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento), ugualmente la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione del timbro sul retro NON è più accettata; si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera. Si segnala che le Autorità locali non accettano il certificato di nascita con foto vidimato dalla Questura. Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio. Si prega di e di acquisire informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese se presenti in Italia e/o presso il proprio agente di viaggio. Vi preghiamo, inoltre, di controllare attentamente la regolarità dei Vostri documenti (www.viaggiaresicuri.it e www.poliziadistato.it).

 

 

 

 

 

 

Proposte in primo piano