Informazioni generali

 

 

 

 

MSC Crociere offre una vacanza sicura e senza stress per gli ospiti e i loro cari.

Partire a bordo di una nave da crociera MSC è come entrare in una bolla sociale sicura grazie al nostro rigoroso protocollo MSC Crociere che riguarda la salute e la sicurezza. La nostra priorità è la salute e la sicurezza dei nostri ospiti e dell’equipaggio. Le misure seguenti sono applicabili alle partenze nei prossimi mesi, comprese le partenze dell’estate 2021 nel Mediterraneo e in Nord Europa. Stiamo valutando continuamente gli sviluppi della pandemia COVID-19 e adatteremo le misure di salute e sicurezza per mantenere in maniera costante una bolla sociale completamente sicura. 

 IMPORTANTI INFORMAZIONI COVID-19 - MISURE PRE-IMBARCO E SCREENING - REQUISITI DI VIAGGIO

 Sarà negato l'imbarco agli ospiti in caso di:
• sintomi quali febbre (>37.5°C/99.5°F) e sintomi simil-influenzali quali brividi, tosse, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, affaticamento, mal di testa, mal di gola e perdita di gusto o olfatto, nei 14 giorni precedenti l'imbarco o nel giorno dell’imbarco
• esposizione ad un caso sospetto o confermato di COVID-19 nei 14 giorni precedenti l'imbarco o nel giorno dell’imbarco
• restrizioni di viaggio temporanee sulla base di circostanze locali; ad esempio, alcuni Paesi potrebbero negare il documento Visa o proibire l'ingresso sulla base della nazionalità o cronologia dei viaggi.

I residenti in paesi non Schengen (eccetto Romania, Bulgaria, Croazia) fino alla fine di maggio 2021.

Per tutte le partenze nei prossimi mesi, si prega di notare che tutti gli Ospiti dovranno effettuare un test con tampone antigene RT-PCR prima della partenza della nave: 

Per le partenze dall'Italia entro 96 ore per i residenti in Italia ed entro 48 ore per gli ospiti che entrano nel territorio italiano dall’estero*.
Per le partenze da altri paesi europei: entro 72 ore (soggetto a modifiche, le informazioni aggiornate verranno pubblicate su questa pagina)

 Il certificato originale con i risultati del test deve essere presentato al Terminal (in formato cartaceo o digitale) per imbarcarsi sulla nave. Il test non è richiesto per i passeggeri di età inferiore a 2 anni. Il certificato dovrà essere presentato in lingua italiana (in alternativa in lingua inglese, tedesca, francese o spagnola) e deve contenere le seguenti informazioni: dati anagrafici dell'ospite (come da documento di viaggio), data di esecuzione del test, dati identificativi del Centro che ha eseguito il test, tipologia di test effettuato e risultato negativo dello stesso. Il test non è richiesto per i passeggeri di età inferiore a 2 anni.

 Per consentire un sicuro ritorno a casa dei nostri Ospiti nel rispetto delle normative nazionali, MSC Crociere ha organizzato la possibilità per i suoi ospiti di acquistare ed eseguire un test molecolare (es RT-PCR) o un test antigene durante la loro crociera. Maggiori informazioni nella sezione FAQ

 *Include chiunque abbia viaggiato verso, da o attraverso i paesi Schengen, Romania, Bulgaria e Croazia negli ultimi 14 giorni prima della partenza della nave.

Il protocollo rafforzato in materia di salute e sicurezza è stato sviluppato dal dipartimento medico di MSC Crociere in collaborazione con esperti di salute esterni che includono Aspen Medical, un fornitore di assistenza sanitaria leader a livello globale, professori universitari di fama internazionale e medici nel campo della virologia e dell'epidemiologia.

Abbiamo formato un "Blue-Ribbon COVID Expert Group" nel campo della medicina, della salute pubblica e delle discipline scientifiche correlate, con cui collaboriamo per sviluppare e rivedere le nostre misure di salute e sicurezza nel contesto dell'emergenza COVID-19, garantendo che le azioni intraprese siano adeguate, efficaci e basate sulle migliori pratiche sanitarie e scientifiche disponibili.

Per saperne di più sul nostro gruppo di esperti, clicca qui.

   

VIDEO SALUTE E SICUREZZA

GRUPPO DI ESPERTI COVID-19

COME PROTEGGERE GLI OSPITI PRIMA, DURANTE E DOPO LA CROCIERA

  • DALLA PRENOTAZIONE
    • Sono richiesti i recapiti di tutti gli ospiti per poter fornire le informazioni necessarie e gli aggiornamenti importanti 

 I pacchetti prepagati possono essere prenotati prima della crociera, in modo da evitarti code, garantire spazio di sicurezza e risparmiare rispetto alle tariffe a bordo 

 Il Web check-in consente di ricevere con massima semplicità i biglietti della crociera, la documentazione di viaggio e il questionario sulla salute

  • DALLA PRENOTAZIONE

ESPERIENZA A BORDO

  • TERMINAL E IMBARCO
    • Abbiamo ridisegnato il nostro processo di imbarco con assegnazione dell’orario di arrivo di ciascun ospite indicato nel biglietto della crociera. Ciò per ridurre al minimo i contatti e consentire un responsabile distanziamento sociale

 Le aree del terminal e delle passerelle saranno accuratamente pulite e igienizzate secondo gli stessi standard elevati di bordo 

 Ti verrà chiesto di indossare una mascherina durante l'imbarco e nel Terminal nel rispetto delle normative locali 

 Il bagaglio a mano e da stiva sarà igienizzato Passerelle diverse per gli ospiti che imbarcano e quelli che sbarcano

  • TERMINAL E IMBARCO

A BORDO

  • REQUISITI DI VIAGGIO
    • - Ai sensi del nuovo protocollo, si applicano restrizioni sui viaggi, ad esempio in base alla storia clinica, all'attuale stato di salute o all'età? 

 

Tutti gli ospiti devono essere sani e fisicamente idonei al viaggio. La salute e la sicurezza sono la nostra priorità numero uno. Verrà negato l’imbarco ai passeggeri che presentano sintomi come febbre (> 37,5 CC / 99,5 F), tosse, respiro corto, brividi, dolori muscolari, affaticamento, mal di testa, mal di gola e perdita di gusto/olfatto nei 14 giorni precedenti l'imbarco o nel giorno dell’imbarco, o nel caso di esposizione a un caso sospetto o confermato di COVID 19 nei 14 giorni precedenti l'imbarco o nel giorno dell’imbarco.


Per tutte le partenze nei prossimi mesi, si prega di notare che tutti gli Ospiti dovranno effettuare un test con tampone antigene RT-PCR prima della partenza della nave: 

 

Per le partenze dall'Italia entro 96 ore per i residenti in Italia ed entro 48 ore per gli ospiti che entrano nel territorio italiano dall’estero*. 

Per le partenze da altri paesi europei: entro 72 ore (soggetto a modifiche, le informazioni aggiornate verranno pubblicate su questa pagina)

 

Il certificato originale con i risultati del test deve essere presentato al Terminal (in formato cartaceo o digitale) per imbarcarsi sulla nave. Il test non è richiesto per i passeggeri di età inferiore a 2 anni. Il certificato dovrà essere presentato in lingua italiana (in alternativa in lingua inglese, tedesca, francese o spagnola) e deve contenere le seguenti informazioni: dati anagrafici dell'ospite (come da documento di viaggio), data di esecuzione del test, dati identificativi del Centro che ha eseguito il test, tipologia di test effettuato e risultato negativo dello stesso. Il test non è richiesto per i passeggeri di età inferiore a 2 anni.

Per consentire un sicuro ritorno a casa dei nostri Ospiti nel rispetto delle normative nazionali, MSC Crociere ha organizzato la possibilità per i suoi ospiti di acquistare ed eseguire un test molecolare (es RT-PCR) o un test antigene durante la loro crociera.

L'attuale consiglio dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, dei gateway sanitari dell'UE e di altre autorità è che il virus COVID-19 si manifesta più gravemente nelle persone più anziane o che presentano condizioni di salute pregresse come malattie polmonari o cardiache, diabete o condizioni che influenzano il sistema immunitario. Gli ospiti più anziani o i soggetti che presentano tali condizioni sono invitati a consultare un medico o le autorità sanitarie locali prima di viaggiare per valutare se sono idonei al viaggio durante l'emergenza COVID-19. Secondo l'advisory EU Gateways, chiunque abbia più di 65 anni è considerato parte di un gruppo ad alto rischio.

*Include chiunque abbia viaggiato verso, da o attraverso i paesi Schengen, Romania, Bulgaria e Croazia negli ultimi 14 giorni prima della partenza della nave.


- Si applicano restrizioni di viaggio in base alla nazionalità o al paese di residenza che potrebbero impedire agli ospiti di essere ammessi a bordo? 

 

Per le partenze fino alla fine di giugno 2021, accoglieremo inizialmente solo ospiti residenti nei 26 paesi europei 'Schengen' (Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera), Bulgaria, Romania e Croazia. 

Per tutte le partenze nei prossimi mesi, si ricorda che tutti gli Ospiti dovranno effettuare un test con tampone antigene RT-PCR prima della partenza della nave: 

 

Per le partenze dall'Italia entro 96 ore per i residenti in Italia ed entro 48 ore per gli ospiti che entrano nel territorio italiano dall’estero*. 

Per le partenze da altri paesi europei: entro 72 ore (soggetto a modifiche, le informazioni aggiornate verranno pubblicate su questa pagina)

 

Il certificato originale con i risultati del test deve essere presentato al Terminal (in formato cartaceo o digitale) per imbarcarsi sulla nave. Il test non è richiesto per i passeggeri di età inferiore a 2 anni. Il certificato dovrà essere presentato in lingua italiana (in alternativa in lingua inglese, tedesca, francese o spagnola) e deve contenere le seguenti informazioni: dati anagrafici dell'ospite (come da documento di viaggio), data di esecuzione del test, dati identificativi del Centro che ha eseguito il test, tipologia di test effettuato e risultato negativo dello stesso. Il test non è richiesto per i passeggeri di età inferiore a 2 anni. 

I residenti nei Paesi no-Schengen (ad eccezione di Romania, Bulgaria, Croazia) non sono attualmente autorizzati a navigare a causa delle restrizioni di viaggio nazionali e internazionali. Questo divieto è da applicare alle crociere fino alla fine di maggio 2021. Qualsiasi aggiornamento verrà condiviso a tempo debito prima della crociera.


 - Cos'è il Piano di Protezione Covid-19?

MSC Crociere richiede che tutti gli ospiti dispongano di una polizza assicurativa che copra tutti i rischi correlati al COVID-19, inclusi annullamento, rimpatrio e spese mediche. A causa della pandemia COVID-19 che il mondo sta ancora affrontando, è stato esteso anche per tutte le partenze della Programmazione Inverno 2021/22, in aggiunta all'eventuale polizza standard, il Piano di protezione COVID-19 obbligatorio e addebitato al costo di € 25 per persona per le crociere nel Mediterraneo e Nord Europa e di € 29 per le crociere ai Caraibi e Antille Francesi, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Mar Rosso, Sud America, Sud Africa e Grand Voyages. Quest’ultimo è valido dal momento della conferma del pacchetto di viaggio fino al momento dello sbarco ed è a copertura di eventuali spese di assistenza in viaggio, trasferimento, spese mediche, specifiche ipotesi di annullamento legate all'infezione da COVID-19


- Esistono requisiti specifici per gli ospiti già vaccinati contro COVID-19?

L'introduzione dei vaccini in tutto il mondo è un punto di svolta per la salute dei nostri ospiti. Seguendo la guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, essere vaccinati non significa che non puoi mettere a rischio altre persone. Pertanto, gli attuali protocolli di salute e sicurezza sono assolutamente fondamentali per il benessere dei nostri ospiti, dell'equipaggio e delle comunità che visitano le nostre navi. Siamo preparati per navigare in sicurezza con ospiti vaccinati e non vaccinati grazie alle nostre rigorose misure di salute e sicurezza, come il test COVID-19 per tutti gli ospiti prima dell'imbarco, il distanziamento sociale e l'uso di mascherine. Le misure attuali rimarranno in vigore nei prossimi mesi. Stiamo valutando continuamente gli sviluppi in risposta al COVID-19 e adatteremo le misure di salute e sicurezza secondo necessità.