Informazioni generali

 

 

 

 

Covid 19 - Informazioni sulla gestione delle prenotazioni.

Con la presente La  informiamo che a seguito di alcune modifiche introdotte dall’art. 30, comma 4-bis, del D.L. 22 marzo 2021, n. 41 (“Decreto Sostegni 1”) di modifica dell’art. 88-bis del Decreto Cura Italia, la scadenza dei voucher viaggi e’ stata posticipata    

ESTENSIONE della validità a 24 mesi dalla data di emissione (DL 22 marzo 2021, art. 30, comma 4 bis)

RIMBORSO del valore del Buono Vacanza (voucher) alla scadenza in caso di mancato utilizzo nei 24 mesi o di mancato rinnovo

oltre a riconfermare le seguenti caratteristiche già presenti:

TRASVERSALITÀ: il voucher  sarà  spendibile per la prenotazione di una futura vacanza  per tutte le destinazioni  aperte al turismo    

sarà spendibile solo presso l'agenzia viaggi in cui è stata effettuata la prenotazione originaria;

non è rimborsabile prima della scadenza dei 24 mesi di validità;

L’applicazione della estensione  di validità da 18 a  24 mesi è automaticamente e valida per tutti i voucher Covid,  non occorrerà provvedere ad alcuna variazione o riemissione.